AICARM NEWS - Le notizie che fanno bene al cuore

GIUGNO 2024

Una newsletter di  informazioni e consigli utili

Questo mese in AICARM NEWS:
Informazioni e consigli utili per gestire la diagnosi e la cura delle cardiomiopatie, l’importanza del rapporto medico-paziente e del consenso informato attivo. L’analisi sull’uso di farmaci in gravidanza per donne con cardiomiopatie, con lo scopo di minimizzare rischi per il nascituro, e una scheda sul monitoraggio della pressione per evitare disinformazione. In ultimo, celebriamo l’espansione della nostra rete con un nuovo nodo in Sicilia, a Ragusa.

Continua a leggere

Il consenso informato nella diagnosi e nella terapia

Consenso informato medico paziente

La firma sul modulo di consenso informato comporta nuovi diritti, ma anche doveri, sia per il medico che per il paziente. E’ un processo fondamentale perché la partecipazione attiva influenza positivamente la salute psicofisica del singolo. Nuovi modelli nel rapporto medico paziente tendono sempre più a spostare il focus sul secondo, a cui sempre più è richiesto di porsi in condizione di domandare, capire e partecipare.

Anticoagulanti e antiaggreganti nella gravidanza

Nelle donne con cardiomiopatia di diverso tipo e che assumano farmaci antiaggreganti o anticoagulanti esiste un rischio di emorragie materne o fetali e di malformazioni fetali. Per quelle che decidono di affrontare una gravidanza è perciò necessario richiedere una consulenza in centri di riferimento al fine di valutare attentamente il rischio ed una eventuale terapia alternativa quando possibile. Ecco alcune raccomandazioni.

Il monitoraggio ambulatoriale della pressione

Monitoraggio pressione arteriosa

Il monitoraggio della pressione arteriosa od Holter pressorio è indicato quando è in dubbio l’accertamento della presenza di valori pressori elevati o per valutare l’efficacia della terapia.  È fondamentale che durante il monitoraggio l’utente svolga le sue normali attività lavorative ma non le attività sportive. I valori pressori normali di riferimento sono inferiori rispetto a quelli misurati in ambulatorio o con auto-misurazione.

La rete di Aicarm sbarca in Sicilia

La generosità di una donatrice ha aperto le porte a nuovi rapporti e a nuove collaborazioni.
C’è voluto un fatto casuale, la ricerca su Internet di un ente a cui fare un donazione a nome di un personaggio molto conosciuto di Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa , per far conoscere Aicarm in Sicilia.

Premio Margutta a Giorgia Fiori, socia  di  Aicarm APS

L’attrice e cantante Giorgia Fiori , socia di Aicarm, è stata insignita del Premio Margutta – sezione cinema e solidarietà nel corso della XXVII^ edizione dell’evento “ModArt”, venerdì 14 Giugno 2024. Questa la motivazione: “Il Premio Margutta a una giovane attrice per il suo straordinario talento e il significativo impegno sociale”.  Il premio le è stato consegnato da Paolo Petrecca, Direttore di RaiNews 24, in presenza del Prof. Franco Cecchi, presidente di Aicarm.

Continua a leggere

Il punto di vista del paziente

Nel convegno di cardiologia PLACE 2024 A Roma, il 13 Giugno il Prof. Franco Cecchi, Presidente di AICARM APS, è stato invitato a tenere una relazione dal titolo “Il punto di vista del paziente”. Nella relazione, il Presidente ha illustrato le finalità e le attività svolte dall’Associazione AICARM e sottolineato l’importanza del supporto del medico nei confronti del paziente, come previsto dalle linee guida Europee 2023.

Le esperienze dei familiari

Nel convegno “Attualità in cardiologia”, organizzato dalla Prof. Sabina Gallina, Professore di cardiologia dell’Università di Chieti, il Dr. Valerio Di Vincenzo, socio AICARM, ha partecipato in rappresentanza dell’Associazione alla tavola rotonda “L’importanza di un sistema assistenziale in rete per il trattamento del paziente affetto da cardiomiopatia”. Il Dr Di Vincenzo ha raccontato le esperienze di cardiomiopatia proprie e dei familiari, illustrato le finalità e i risultati conseguiti da AICARM a favore dei pazienti e dei loro medici, e dell’importanza della partecipazione del paziente alle decisioni in merito alle scelte terapeutiche.

Il convegno di Firenze sulla Cardiomiopatia Ipertrofica Ostruttiva

Si è svolto a Firenze il 18 maggio 2024 il primo corso sul trattamento della Cardiomiopatia Ostruttiva dove si è registrata un’ampia partecipazione e un vivace confronto sulle prospettive dei diversi trattamenti. AICARM, che ha patrocinato l’evento, ringrazia tutti i partecipanti ricordando che queste sono occasioni fondamentali per migliorare l’assistenza ai pazienti con cardiomiopatia. Nel prossimo numero di AICARM NEWS daremo un approfondito resoconto di quanto trattato nel convegno.

Sosteniamo AICARM APS con una donazione

Dona 5x1000 Aicarm APS

In questo periodo di dichiarazione dei redditi, desideriamo richiamare l’attenzione su un’importante opportunità: la destinazione del 5×1000 ad Aicarm, l’Associazione Italiana Cardiomiopatie. La donazione del 5×1000 permette a tutti i contribuenti di devolvere una quota delle proprie tasse a un ente no-profit di loro scelta, senza costi aggiuntivi in quanto già compresa nell’importo versato.

AICARM Onlus pubblica periodicamente AICARM NEWS, la newsletter di AICARM. Potete ricevere direttamente nella vostra casella e-mail le prossime uscite compilando il modulo sottostante. Per consultare i numeri usciti consultate la pagina: AICARM NEWS, la newsletter di AICARM.

Iscriviti ad AICARM NEWS
la Newsletter di AICARM APS

Leggi la nostra informativa sul trattamento dei dati Privacy Policy